Social ADV: ti stai rivolgendo al giusto pubblico?
Social ADV: ti stai rivolgendo al giusto pubblico?
Marketing

Social ADV: ti stai rivolgendo al giusto pubblico?

articolo di Letizia Galbiati 26 marzo 2019

Trucchi e strategie per arrivare più facilmente alla conversione: arrivare al giusto pubblico per ottenere lead profilati e interessanti per noi.

Facebook e LinkedIn vengo utilizzati da sempre più aziende per fare Lead Generation: è ormai pensiero comune che Facebook sia il paradiso dell'adv low-cost, ma direi che non è così. La competizione su questa piattaforma è sempre più alta e sappiamo che i dark post su Facebook (e le Sponsored Updates su LinkedIn) funzionano come aste. Quindi, attirare la giusta audience è sempre più difficile.

Ma come possiamo fare per differenziarci dagli altri, per essere notati e ottenere lead profilati con le nostre campagne?

  • DARE: prima di tutto devi offrire un prodotto e un servizio interessante alle persone con cui stai parlando, che ti leggono.
  • COINVOLGERE: Conoscere gli interessi, la storia, le caratteristiche demografiche della nostra audience favorisce l’engagement online.
  • STRUMENTI E CONTENUTI COERENTI: messaggio giusto all’audience giusta! Molte aziende fidelizzano l’utente con dei post sponsorizzati sui social offrendo servizi gratuiti (come webinar, trial, consulenza, ebook…) o sconti, per chi è già cliente ad esempio. Ricordati di utilizzare landing page orientate alla conversione.
Una delle domande quindi fondamentali da porsi quando svolgi questa attività è: mi sto rivolgendo al giusto pubblico?

Studiamo i comportamenti nell’online dei nostri potenziali lead: questo aiuta molto nell’approccio verso l’utente e nella sua fidelizzazione. Tutto questo ci permetterà di arrivare più facilmente alla conversione e a ottenere persone in linea per quello che stiamo cercando.
Uno dei trucchi più efficaci è utilizzare le cosiddette Buyer Persona ovvero una rappresentazione generalizzata del tuo cliente ideale, una sorta di identikit. A te , titolare di agenzia immobiliare, che vuoi creare una campagna online, consiglio di crearne anche più di una, in base a quello che vuoi ottenere.
 

Ad esempio:
  • Vuoi sponsorizzare un annuncio di un immobile sui social? Crea una Buyer Persona!
  • Vuoi cercare nuovi agenti immobiliari da inserire nella tua struttura? Crea una Buyer Persona!
  • Vuoi cercare dei “fuori settore” da inserire in agenzia e formarli alla carriera immobiliare? Crea una Buyer Persona!

Per ognuna di esse definisci il suo background: pensa alla job position che ricoprono, alla carriera lavorativa, al settore in cui operano.
Ragiona sui suoi dati demografici; uomo o donna? Età? Reddito? Città in cui vive. Focalizzati sui suoi interessi; Ha figli? Cosa ha studiato? Quali sono i sui suoi obiettivi e chiediti come potresti aiutarlo. Vai nei dettagli perché sono rilevanti.

Da queste crea la tua audience: creare pubblici personalizzati utilizzando i dati del sito, del CRM o delle interazioni sui social e dai visitatori alle pagine, può essere un ottimo aiuto. Ricordati inoltre di costruire il copy (messaggio) e la grafica in base alla tua audience.
Il giusto messaggio alla persona sbagliata non porta mai a niente, il messaggio giusto, alla persona giusta, al momento giusto, ti dà la possibilità di convertire. Inoltre l’utente è fidelizzato ed è attratto da quello che gli stai offrendo.
Ti suggerisco di creare più inserzioni in modo da ottimizzare i contenuti creativi e testare quale di essi funziona meglio: puoi provare immagini, video, testi o link diversi.
E non essere restrittivo: controlla e monitora la campagna, investi il giusto e destina una buona parte negli A/B test.

Non esiste una ricetta unica e perfetta per tutte le campagne, si basa tutto su analisi, test e ottimizzazione per arrivare a trovare le giuste persone! L’obiettivo della strategia è andare oltre alla creazione di un semplice lead, ma coinvolgere e fidelizzare il potenziale cliente. Se non ci sono queste “fondamenta” la “casa” crollerà: butteremo soldi e non convertiremo niente.

Lg 200  small
Laureata in lingue, parlo anche il russo. Dal 2016 mi occupo di Lead Generation in RE/MAX Italia. Appassionata di tecnologia, fotografia, viaggi, motori e musica. Adoro la natura e preferisco una passeggiata in montagna allo shopping in città. Curiosa, mi piace imparare cose nuove e ascoltare le persone. A vostro rischio scrivo quello che mi passa per la testa.
https://www.remax.it/lgalbiati
Condividi questo articolo
Potrebbero interessarti
Iscriviti alla nostra Newsletter

riceverai le ultime news sul mercato immobiliare e del credito, sulle attività di marketing e tante curiosità sul mondo del real estate.

Iscriviti
Iscriviti alla nostra newsletter